H O M E        SAPERE        ATTIVITA´ QRP        OVERCLOCKING        ANTENNE        USARE        QTH LOCATIONS 
  MOD
OVERCLOCKING >> FT-817 >> MOD >> MIGLIORARE IL NB

IL NOISE BLANKER 

il NB dell'817 riceve pareri discordanti: per alcuni funziona bene , per altri invece no, non sembra funzionare affatto.


Che cosa è un soppressore di rumore o noise blanker (NB) ?


È necessario capire come un NB funziona prima di modificarlo. Il soppressore rumore è un dispositivo progettato per ridurre, o addirittura eliminare i rumori impulsivi, come quella prodotti spesso nelle aree urbanizzate tipo motori elettrici ecc. Rileva l'ampiezza dell'impulso e riduce il guadagno della radio di conseguenza, fino a che il disturbo non sia più rilevabile dall'operatore oppure risulti abbondantemente soffocato.




Un NB rilevando gli impulsi di rumore genera una curva uguale al disturbo che guida il'AGC a comportarsi di conseguenza riducendo il guadagno del ricevitore solo per alcuni istanti, giusto quanti ne servono per coprire il rumore. In questo modo, l'impulso di rumore non è più presente all'uscita del ricevitore o risulta di molto attenuato.Chiaramente se si opera da zone silenziose, in teoria, non si avrà mai bisogno dell'aiuto di un noise blancker, ma nella pratica, spesso fa la differenza tra portare a casa preziose QSL oppure rimanere frustrati davanti al microfono, specialmente se si usa la radio nelle vicinanze o all'interno di aree urbanizzate

Ma come funziona il NB all'interno della simpatica radiolina yaesu ?


Qui potete vedere gli schemi del classico NB implementato nel FT-817. Il T1027 è un trasformatore IF che raccoglie il segnale prima del filtro IF. Questo è molto importante per ricostruire correttamente la curva dell'impulso reale da attenuare. Successivamente il segnale viene amplificato dal Q1052, dal Q1061 ed infine anche dal Q1063. Una volta amplificato, questo segnale entra nel D1068 e raddrizzato. Di seguito viene spedito su due canali separati: Il primo passa attraverso la R1343 e Q1076, agendo sull' AGC e ricostruendo la curva di segno opposto per il mascheramento del rumore, e l'altro attraverso R1334, Q1074 e Q1112, agendo, questa volta, direttamente sul ricevitore




Noise Blanker: implementazione del FT-817



Il segnale utilizzato per fornire la curva giusta al proprio AGC è filtrato dal C1362, ma quello utilizzato per alimentare l'AGC del ricevitore attraverso Q1074 non viene filtrato affatto, quindi contiene ancora gli impulsi di rumore rilevati dal D1068. Se si guarda lo schema del ricevitore, si possono notare molti componenti contrassegnati da asterischi.

Questi componenti sono stati montati correttamente nella vostra radio , ma presentano ancora valori, vuoi per questioni di progettazione, per fretta di fare uscire la radio sul mercato, per 1000 altri motivi, non ancora definitivi per l'ottenimento di prestazioni ottimali; funzionano bene, ma la casa madre si riserva la possibilità di poter "ri-tararli" meglio nelle serie e nei lotti futuri, in base alle esigenze o in base ai feed back inviati dai riparatori di tutto il mondo. Mi hanno spiegato che questo capita comunemente e riguarda tutte le case; in questo modo, nelle serie successive si possono facilmente operare dei miglioramenti se necesssario.

Ma noi approfitteremo di questo piccolo "spazio di manovra" concesso dalla Yaesu per poter facilmente migliorare noi stessi il NB dell' FT-817

osservate bene: nel cicuito NB, vi è una resistenza contrassegnata da asterisco:la R1345, quindi ritengo che il "design" di questo circuito non abbia ancora raggiunto una completa "maturazione" ed è suscettibile di maggiori tarature ed affinamenti..


come regolare il NB :




come potete vedere,il manuale di servizio afferma che nell'NB deve essere regolato e sintonizzato agendo e regolando T1027 per ottenere la tensione MINIMA nella base del Q1074; La regolazione deve essere effettuata, per ottenere la MASSIMA tensione sulla base del Q1074.

Questo è il primo problemino da superare. Nella prima versione dell'FT-817 ( cioè non quello ND) si otterrà la massima tensione con il T1027 già agendo sulla bobina, ma in questo modo non si saprà mai quale è il limite massimo. Per visualizzare il picco massimo reale, c'è bisogno di più induttanza!
 




KA7OEI, noto OM fissato con gli 817, ha risolto il problema in questo modo: ha saldato un piccolo condensatore (circa 5 o 10 pF) in parallelo con la R1246. In questo modo, è stato in grado di identificare il picco massimo correttamente su T1027 senza problemi.

già risintonizzando solo T1027 al suo valore massimo. In questo modo il NB riesce a lavorare correttamente.

Se vi accorgete che il NB non funziona ancora come sperato, regolando solo il T1027, allora provate a saldare un condensatore da 10 pF appena sopra la R1246. adesso il T1027 dovrebbe raggiungere il suo massimo senza alcun problema.
può anche capitare che T1027 sia perfettamente sintonizzato, gli avete messo perfino i condesatori indicati, ...ma il vostro NB non vuole saperne ancora di funzionare...

Fate cosi: misurate la tensione massima sulla base di Q1074: se leggete un valore attorno ai 100-200 mV, allora questa tensione è troppo bassa per polarizzare un Q1074, quindi il vostro NB non riesce a funzionare affatto. niente paura, adesso controllate l'uscita del D1068, probabilmente che ci leggerete una tensione di circa 500-600 mV, così ora il problema è stato perfettamente individuato: è evidente che I'AGC è regolato alla sua uscita ad un valore troppo basso (cioè nel punto di inserimento della R1345) per cui Q1074 non può funzionare correttamente. occhio che la R1345 è stata sistemata dal lato saldature ( coiè l'altro lato che state guardando), non lato componenti, ed è quello più complicato da raggiungere; meglio allora rimanere dal lato componenti e procedere in questo modo: individuate e rimuovete la R1333: tutto quello che si ottiene è una "sovraalimentazione" del NB e quindi una eccessiva distorsione dei segnali CW e AM.

Questo è un bene, perché significa che è arrivata una tensione sufficiente al D1068 per far attivare il soppressore rumore. IL problema dunque è quale resistenza mettere al posto della R1333: il problema si risolve agilimente saldando provvisoriamente una "protesi", cioè una resistenza variabile da 47K di quelle che si regolano a cacciavitate e ruotare cercando il punto giusto per ottenere l'ottimale soppressione del rumore.
 


Una resistenza variabile da 47K, e due pezzi di filo possono aiutare a trovare il giusto valore per la "nuova" R1333. In sostanza, va cecata la tensione di uscita giusta dal D1068 (ma con segnale in ingresso!) per polarizzare Q1074, la "protesi" che sta sostituendo l'R1333 regola l'attivazione del NB. Alla fine della ricerca e trovato il valore giusto, si rimuove la "protesi" ( la resistenza variabile) e la si sostituisce con una resistenza fissa, nel mio caso ho trovato un valore soddisfacente a 25K, quindi ho tolto il vairabile e sostituito con una resistenza fissa di pari valore.

concludendo la modifica si può fare in tre modi, uno di questi sicuramente funziona:

1 -. tarare bene il T1027 A volte, basta regolare questa bobina ed il NB funziona già correttamente.

2 -. Controllare la tensione in uscita D1068 (accessibile da R1345). Se la tensione in presenza di segnale non è di almeno 500 mV, sarà necessario modificare R1345 per ottenere tale tensione o superiore.

3 -. cambiare valore alla R1333 tramite "protesi volante" per ottenere l'abbattimento del rumore per funzionare correttamente.

Risultati:

il NB nel FT-817 non è proprio il massimo a prescindere, ma, una volta modificato, funziona correttamente, è efficace e notevolemente più accurato di prima: molto soddisfacente. io lo ho ottimizzato per la ricezione SSB, naturalmente poi ognuno si cercherà il suo valore ottimale in base al modo operativo preferito.


     Home | News | Photogallery
 Dr.Arch. Andrea Cavattoni - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 23/07/2018